Valutazioni del pubblico

Giudizi e commenti
del nostro Pubblico

Spettacolo: Canto di Natale

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
anonimo
 
60-69 anni
335 giorni fa (13/01/2019)


Divertimento grande al teatrino grazie a questa rappresentazione. Che estrema cura e passione mettete nella regia, nella scenografia, nei costumi. Nelle musiche. Molto fedele al testo di Dickens. Un tuffo nella Londra dell’800.

Testo





5 / 5
Traduzione e adattamento teatrale accurato e fedele
Scenografia





5 / 5
Scene perfettamente dickensiane
Colonna sonora





5 / 5
Canti popolari inglesi riuscitissimi. Musica ghost appropriata.
Costumi





5 / 5
Sono perfetti. Mai visti costumi così curati e numerosi
Ambientazione





5 / 5
Ottima. Le immagini proiettate sul muro molto efficaci. Il cimitero è l’esatta riproduzione Dei cimiteri inglesi delle parrocchie.
Interpretazione





5 / 5
Un omaggio di vera commozione per i giovani Cantarelli. Commovente il loro impegno. Tutti gli attori e le attrici contribuiscono alla riuscita. Adolfo intenso. Memorabile il pezzo recitato al cimitero. Francesca la domestica irresistibile. Ma poi Michele Diego Loredana e tutti gli altri generosi.
Regia





5 / 5
Ritmo. Scene che si succedono rapidamente ed efficacemente. Fedeltà al grande Dickens. Parabola sempre attuale rappresentata con grande intelligenza.

Spettacolo: Canto di Natale

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
anonimo
 
50-59 anni
342 giorni fa (06/01/2019)


Il racconto natalizio per antonomasia, “Canto di Natale” della Campogalliani, per la magnifica regia di Maria Grazia Bettini, è molto molto di più! Sembra di entrare in una di quelle scene natalizie miniaturizzate e custodite sotto la sfera di vetro di un prezioso carillon e qui la magia si compie: la luce fioca nella nebbia di Londra, i cantori, l’Esercito della salvezza che raccoglie fondi per i bisognosi... anche noi spettatori siamo lí con loro, nello studio di Scrooge, interpretato in modo ineccepibile da Adolfo Vaini, in scena dall’inizio alla fine senza interruzioni, e, in un crescendo di emozioni, partecipiamo alla sua trasformazione, mentre gli spiriti del Natale, tra sospensione e stupore, portano messaggi di speranza. Il messaggio è che c’è sempre la possibilità di cambiare le cose, la possibilità di migliorare, di migliorarsi. Semplice ma potente, questo messaggio commuove e delizia: nella scena finale, tutti gli attori intonano il Canto di Natale, mentre la neve scende, come in ogni carillon di vetro che si rispetti; una carola natalizia, un balsamo per l’anima, uno splendido augurio e un buon auspicio perché possa essere Natale ogni giorno.

Testo





5 / 5
Scenografia





5 / 5
Colonna sonora





5 / 5
Costumi





5 / 5
Ambientazione





5 / 5
Interpretazione





5 / 5
Regia





5 / 5

Spettacolo: Canto di Natale

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
anonimo
 
70-79 anni
356 giorni fa (23/12/2018)


Tutto bellissimo, mi sono commossa con la reazione di Scrooge durante le tre notti. Efficace la scelta noir della regista.

Testo





5 / 5
Scenografia





5 / 5
Colonna sonora





5 / 5
Costumi





5 / 5
Ambientazione





5 / 5
Interpretazione





5 / 5
Regia





5 / 5

Spettacolo: Canto di Natale

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
anonimo
 
50-59 anni
369 giorni fa (10/12/2018)


Lo sapevo, lo sapevo !!!
Divini come sempre ... anzi no ... stasera di più !!!
Emozione, coinvolgimento, ritornare bambini con la classicità di un racconto intramontabile interpretato divinamente, con delicatezza e tanta dolcezza.
Il risultato è una serata indimenticabile.
Grazie Compagnia Teatrale Campogalliani per le emozioni che ci regalate e applausi ininterrotti per dieci minuti dicono tutto.
Buon Natale

Testo





5 / 5
Scenografia





5 / 5
Colonna sonora





5 / 5
Costumi





5 / 5
Ambientazione





5 / 5
Interpretazione





5 / 5
Regia





5 / 5

Spettacolo: Canto di Natale

Your browser does not support the HTML5 canvas tag.
anonimo
 
50-59 anni
371 giorni fa (08/12/2018)


Volevo ringraziarvi per la splendida serata di ieri. Il fantasma era incantevole ma questo Canto di Natale è davvero magico come solo i classici sanno fare e in una versione, interpretazione, allestimento e regia davvero splendidi. Tutti abbiamo letto Dickens e visto mille versioni, dal cinema ai cartoni, ma il vostro portarlo a teatro ha dato qualcosa in più: ti fa entrare davvero nello studio di Scrooge, nella Londra dell’800, in quei quadretti che sembrano presi dalle figurine dei carillon o dalle illustrazioni natalizie. Ma come quelli rimangono solo belli da vedere, il vostro Canto di Natale è invece da vivere. Ieri ho vissuto davvero la sospensione dell’incredulità e i fantasmi del Natale per me erano davvero lì e ti facevano pensare che c’è sempre modo di cambiare le cose. Ma non voglio dilungarmi e quindi grazie ancora per questa splendida esperienza e complimenti per quello che fate per il teatro a Mantova e per questo spettacolo che regala momenti di assoluta felicità.

Testo





5 / 5
Scenografia





5 / 5
Colonna sonora





5 / 5
Costumi





5 / 5
Ambientazione





5 / 5
Interpretazione





5 / 5
Regia





5 / 5

Indice di gradimento
dello spettacolo

100%

"ECCELLENTE"

Sulla base di 7 recensioni da parte del Pubblico

 

Media giudizi dello spettacolo per ambito

5,0 / 5,0
Testo





5,0 / 5,0
Scenografia





5,0 / 5,0
Colonna sonora





5,0 / 5,0
Costumi





5,0 / 5,0
Ambientazione





5,0 / 5,0
Interpretazione





5,0 / 5,0
Regia